Uno scrittoio digitale …

29 agosto 2010

Solitario in Python

Archiviato in: python — Tag:, — admin @ 22:31

Mentre mi godevo le ferie, tra un bagno, il sole e le belle serate passate a Siracusa … ho implementato in python un simpatico solitario.

solitario

Il gioco consiste nel togliere una qualunque delle pedine, in genere quella centrale e, seguendo le regole stabilite, restare alla fine con un’unica pedina sulla scacchiera. Tutte le altre pedine vengono “mangiate” con un salto che è simile a quello del gioco della dama, però i salti permessi sono soltanto orizzontali o verticali, mai diagonali. Ogni pedina saltata viene tolta dalla scacchiera e la soluzione più elegante prevede che rimanga un’unica pedina collocata esattamente nella casella che all’inizio del gioco era vuota.
Qualche tentativo è sufficiente per convincerci della difficoltà di questo gioco. Non è facile restare con una sola pedina, anche in una posizione diversa da quella della casella vuota iniziale.
La matematica ci può aiutare suggerendoci la strada per semplificare il problema: basta scomporlo in una serie di problemi più semplici. Questa è la tecnica più comune del “problem solving”, applicata in questo caso al Solitario. E’ un gioco studiato da molti matematici e in particolare da John Horton Conway in Winning Ways for your Mathematical Plays, un bel libro che purtroppo non è mai stato tradotto in italiano.

Unica dipendenza del gioco è questa libreria grafica
installabile con un semplice comando dato nella dir estratta …
> python setup.py install

a questo punto scaricate il sorgente del gioco ed eseguite …
> python Main.py

buon divertimento …

Funziona con WordPress